Giorno 32 - il Conteggio dell'Omer

Giorno 32 - Netzach di Hod: 
Resistenza nell'umiltà




L'umiltà è secondo la Cabala la capacità di scoprire che non tutti i difetti ci rendono detestabili ma al contrario possono essere lo spazio di incontro per chi vuole aiutarci e I pregi che scopriamo di avere possono essere messi al servizio di chi ci circonda.


" L'umiltà e la modestia non vi devono far sentire deboli o insicuri. Netzach di Hod evidenzia come la vera umiltà non debba ridurre le persone ad essere calpestate dagli altri, bensì, l'umiltà dà la forza per sopportare. La mia umiltà viene percepita dagli altri come debolezza? La mia umiltà porta gli altri ad approfittarsi di me?
Esercizio per il giorno: dimostra la forza della tua umiltà avviando o partecipando attivamente ad una buona causa."

La parte scritta in blu deriva direttamante da:
Meditazioni di Simon Jacobson 
Fonte: it.chabad.org


Post a cura di Sara De Amicis 

Commenti